CODICE FISCALE AIL


8  0  1  0  2  3  9  0  5  8  2


CODICE FISCALE AIL


80102390582


DONA IL 5 X 1000 AD AIL


Con 20.000 volontari e 81 sezioni provinciali da 50 anni AIL promuove e sostiene la ricerca scientifica per la cura delle leucemie dei linfomi e del mieloma.

Il 5×1000 non è una tassa in più, ma una quota di imposte a cui lo stato rinuncia a favore delle organizzazioni non profit. Il tuo 5×1000 non sostituisce né l’8×1000 né il 2×1000 e, se non destinato, è trattenuto dallo Stato.


DONA IL 5 X 1000 AD AIL


Con 20.000 volontari e 81 sezioni provinciali da 50 anni AIL promuove e sostiene la ricerca scientifica per la cura delle leucemie dei linfomi e del mieloma.

Il 5×1000 non è una tassa in più, ma una quota di imposte a cui lo stato rinuncia a favore delle organizzazioni non profit. Il tuo 5×1000 non sostituisce né l’8×1000 né il 2×1000 e, se non destinato, è trattenuto dallo Stato.


COME DONARE IL 5 X 1000


Se presenti il Modello 730 o Redditi (Ex Unico) puoi apporre la tua firma in uno dei due riquadri a scelta tra:
• Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, C.1, lett A del D.lgs N.460 del 1997
oppure sotto la voce:
• Finanziamento della Ricerca Scientifica e della Università indicando nello spazio sottostante il Codice Fiscale AIL: 80102390582 come riportato nell’immagine d’esempio.

PUOI SCEGLIERE DI DONARE IL TUO 5X1000 AD AIL ANCHE SE NON PRESENTI
LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
Per farlo compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione e inseriscila in una busta chiusa. Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale, consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica, CAF o commercialista.

LE SCELTE DELLA DESTINAZIONE DELL’8, DEL 5 E DEL 2 PER MILLE DELL’IRPEF NON SONO IN ALCUN MODO ALTERNATIVE TRA LORO E POSSONO ESSERE ESPRESSE CONTEMPORANEAMENTE.

Donare il tuo 5 x mille ad AIL significa contribuire attivamente alla lotta contro i tumori del sangue e sostenere i pazienti ematologici aiutandoli a realizzare i propri sogni. Dona il tuo 5×1000 ad AIL #MaiPiùSogniSpezzati.


COME DONARE
IL 5 X 1000


Se presenti il Modello 730 o Redditi (Ex Unico) puoi apporre la tua firma in uno dei due riquadri a scelta tra:
• Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, C.1, lett A del D.lgs N.460 del 1997
oppure sotto la voce:
• Finanziamento della Ricerca Scientifica e della Università indicando nello spazio sottostante il Codice Fiscale AIL: 80102390582 come riportato nell’immagine d’esempio.

PUOI SCEGLIERE DI DONARE IL TUO 5X1000 AD AIL ANCHE SE NON PRESENTI
LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
Per farlo compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione e inseriscila in una busta chiusa. Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale, consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica, CAF o commercialista.

LE SCELTE DELLA DESTINAZIONE DELL’8, DEL 5 E DEL 2 PER MILLE DELL’IRPEF NON SONO IN ALCUN MODO ALTERNATIVE TRA LORO E POSSONO ESSERE ESPRESSE CONTEMPORANEAMENTE.

Donare il tuo 5 x mille ad AIL significa contribuire attivamente alla lotta contro i tumori del sangue e sostenere i pazienti ematologici aiutandoli a realizzare i propri sogni. Dona il tuo 5×1000 ad AIL #MaiPiùSogniSpezzati.


COME IMPIEGHIAMO IL 5 X 1000


Donare il tuo 5 x mille ad AIL significa contribuire attivamente alla lotta contro i tumori del sangue e sostenere i Pazienti ematologici.
Il codice fiscale è unico per tutta l’Italia, i fondi raccolti sono successivamente destinati e ripartiti alle 81 Sezioni AIL, presenti sul territorio Italiano, che finanziano la ricerca scientifica sulle malattie del sangue, supportano i Centri di Ematologia di riferimento ed offrono servizi di assistenza ai Pazienti.

NEL 2019 ROMAIL, CON LA QUOTA DI FONDI RICEVUTA PARI AD € 403.228,00
HA FINANZIATO LE SEGUENTI ATTIVITÀ:


CURE DOMICILIARI

€ 103.281,00 (nel 2019 ROMAIL ha finanziato complessivamente le CURE DOMICILIARI con € 330.000,00 di cui € 103.281,00provenienti dal 5 x 1000)

SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI
€ 2.300,00 contributo diretto a pazienti e famiglie indigenti

RICERCA
• Progetto CAR-T (La nuova terapia immunitaria cellulare per la cura dei tumori ematologici) € 121.832,00
• Finanziamento di borse di studio: € 19.877,00
• Personale di ricerca: € 103.027,00

SUPPORTO AL CENTRO DI EMATOLOGIA – POLICLINICO UMBERTO I DI ROMA
• Finanziamento di risorse professionali:
– n° 2 Psicologi: € 18.000,00 e n° 1 Ortopedico: € 3.500,00
• Spese per acquisto di letti, computer, barelle, carrelli: € 31.410,00
(nel 2019 ROMAIL ha supportato la CLINICA DI EMATOLOGIA per un costo
complessivo di € 260.000,00 di cui € 52.910,00 provenienti dal 5 x 1000)

COME IMPIEGHIAMO
IL 5 X 1000


Donare il tuo 5 x mille ad AIL significa contribuire attivamente alla lotta contro i tumori del sangue e sostenere i Pazienti ematologici.
Il codice fiscale è unico per tutta l’Italia, i fondi raccolti sono successivamente destinati e ripartiti alle 81 Sezioni AIL, presenti sul territorio Italiano, che finanziano la ricerca scientifica sulle malattie del sangue, supportano i Centri di Ematologia di riferimento ed offrono servizi di assistenza ai Pazienti.

NEL 2019 ROMAIL, CON LA QUOTA DI FONDI RICEVUTA PARI AD € 403.228,00
HA FINANZIATO LE SEGUENTI ATTIVITÀ:


CURE DOMICILIARI

€ 103.281,00 (nel 2019 ROMAIL ha finanziato complessivamente le CURE DOMICILIARI con € 330.000,00 di cui
€ 103.281,00 provenienti dal 5 x 1000)

SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI
€ 2.300,00 contributo diretto a pazienti e famiglie indigenti

RICERCA
• Progetto CAR-T (La nuova terapia immunitaria cellulare per la cura dei tumori ematologici) € 121.832,00
• Finanziamento di borse di studio:
€ 19.877,00
• Personale di ricerca: € 103.027,00

SUPPORTO AL CENTRO DI EMATOLOGIA – POLICLINICO UMBERTO I DI ROMA
• Finanziamento di risorse professionali:
– n° 2 Psicologi: € 18.000,00 e n° 1 Ortopedico: € 3.500,00
• Spese per acquisto di letti, computer, barelle, carrelli: € 31.410,00
(nel 2019 ROMAIL ha supportato la CLINICA DI EMATOLOGIA per un costo complessivo di
€ 260.000,00 di cui € 52.910,00 provenienti dal 5 x 1000)