RACCOLTA FONDI PER IL COMPLEANNO DI CESARE

BUON COMPLEANNO
CESARE PIRO!

Anche quest’anno, sei tu a fare un regalo a noi. Il tuo amore per Stefano e il tuo altruismo ci sta permettendo di realizzare qualcosa di importante per i nostri pazienti ematologici.

Obiettivo della raccolta fondi raggiunto!

Cesare ce l’hai fatta. Insieme ce l’abbiamo fatta. Il tuo amore, la tua passione, la tua tenacia, la tua perseveranza ci hanno permesso di arrivare a questa meta. Hai concretizzato una necessità e hai aiutato tanti pazienti che stanno seguendo il proprio percorso combattendo la malattia. Il grazie è da parte di tanti, di tutti. E un grazie a tutti i meravigliosi sostenitori che ci hanno dimostrato di non abbandonarci mai.
Con la raccolta fondi di Facebook e grazie ad altre donazioni abbiamo raggiunto 6.255 euro,
superando l’importo necessario per l’acquisto di un ecografo portatile, fondamentale per le cure dei nostri pazienti. Ancora una volta, insieme, abbiamo vinto!

Sono Cesare, un sostenitore di AIL Roma da qualche anno. Nel 2014 al mio compagno Stefano è stato diagnosticato un Linfoma Non Hodgkin a grandi cellule B e, nonostante la grande voglia di vivere e la professionalità dei medici, Stefano è venuto a mancare nel 2015. Nell’ultimo periodo AIL Roma ci è stata molto vicina e abbiamo capito che, anche quando una situazione è disperata, rimane ancora molto da dare al paziente ed ai suoi familiari.

Per questo ho deciso di organizzare una raccolta fondi in occasione del mio compleanno, richiedendo agli amici di farmi un regalo diverso, aiutandomi a finanziare i servizi di AIL Roma.

Quest’anno la raccolta fondi servirà per l’esigenza urgente di acquistare un Ecografo Portatile, con modulo eco-color Doppler, per eseguire ecografie al letto dei pazienti ricoverati in fase critica presso l’Ematologia e Pronto Soccorso Ematologico del Policlinico Umberto I di Roma di Via Benevento 6, non trasportabili nella sezione di Radiologia della clinica. Questo strumento consentirà inoltre di eseguire esami diagnostici presso il domicilio di pazienti presi in carico dal servizio di Cure Domiciliari.

La sua raccolta fondi rimarrà aperta fino al 15 giugno, quindi avete ancora tempo per partecipare.

Raccolta fondi su Facebook

Partecipa alla raccolta fondi

Se non possiedi un account facebook puoi donare sul nostro sito web:
Clicca su “DONA”  ed inserisci nella causale: “Compleanno di Cesare 2021”

Dopo la raccolta fondi dello scorso anno, che ci ha permesso di raccogliere un’importante somma per l’acquisto della TAC, quest’anno Cesare ha raggiunto un nuovo ed ambizioso obiettivo. GRAZIE !

RACCOLTA FONDI PER IL COMPLEANNO DI CESARE

BUON COMPLEANNO CESARE PIRO!

Anche quest’anno, sei tu a fare un regalo a noi. Il tuo amore per Stefano e il tuo altruismo ci sta permettendo di realizzare qualcosa di importante per i nostri pazienti ematologici.

Obiettivo della raccolta fondi raggiunto!

Cesare ce l’hai fatta. Insieme ce l’abbiamo fatta. Il tuo amore, la tua passione, la tua tenacia, la tua perseveranza ci hanno permesso di arrivare a questa meta. Hai concretizzato una necessità e hai aiutato tanti pazienti che stanno seguendo il proprio percorso combattendo la malattia. Il grazie è da parte di tanti, di tutti. E un grazie a tutti i meravigliosi sostenitori che ci hanno dimostrato di non abbandonarci mai.

Con la raccolta fondi di Facebook e grazie ad altre donazioni abbiamo raggiunto 6.255 euro,

superando l’importo necessario per l’acquisto di un ecografo portatile, fondamentale per le cure dei nostri pazienti. Ancora una volta, insieme, abbiamo vinto!

Obiettivo della raccolta fondi: acquistare un ecografo portatile per tutti i pazienti ricoverati in fase critica, non trasportabili nella sezione di Radiologia.

Raccolta fondi su Facebook

Partecipa alla raccolta fondi

Se non possiedi un account facebook puoi donare sul nostro sito web:
Clicca su “DONA”  ed inserisci nella causale: “Compleanno di Cesare 2021”

Sono Cesare, un sostenitore di AIL Roma da qualche anno. Nel 2014 al mio compagno Stefano è stato diagnosticato un Linfoma Non Hodgkin a grandi cellule B e, nonostante la grande voglia di vivere e la professionalità dei medici, Stefano è venuto a mancare nel 2015. Nell’ultimo periodo AIL Roma ci è stata molto vicina e abbiamo capito che, anche quando una situazione è disperata, rimane ancora molto da dare al paziente ed ai suoi familiari.

Per questo ho deciso di organizzare una raccolta fondi in occasione del mio compleanno, richiedendo agli amici di farmi un regalo diverso, aiutandomi a finanziare i servizi di AIL Roma.

Quest’anno la raccolta fondi servirà per l’esigenza urgente di acquistare un Ecografo Portatile, con modulo eco-color Doppler, per eseguire ecografie al letto dei pazienti ricoverati in fase critica presso l’Ematologia e Pronto Soccorso Ematologico del Policlinico Umberto I di Roma di Via Benevento 6, non trasportabili nella sezione di Radiologia della clinica. Questo strumento consentirà inoltre di eseguire esami diagnostici presso il domicilio di pazienti presi in carico dal servizio di Cure Domiciliari.